• Procedura
    4 ore 10 minuti
  • Cottura
    3 ore 40 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Stinchi di maiale in gremolada

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    2 stinchi di maiale di circa 700 g ciascuno
    1 carota
    1 cipolla
    1 costa di sedano
    vino bianco secco
    brodo
    farina
    burro
    1 ciuffo di prezzemolo
    1 spicchio di aglio
    1 limone non trattato
    olio extravergine di oliva
    sale e pepe

    1 Rosola la carne. Pulisci carota, cipolla e sedano e tagliali a dadini. Infarina leggermente gli stinchi e scuotili per eliminare la farina in eccesso. Scalda una noce di burro e 2-3 cucchiai di olio in una casseruola che possa andare in forno e rosola gli stinchi uniformemente a fuoco vivo, girandoli con una grossa pinza o con 2 cucchiai di legno. Irrorali con 1 bicchiere di vino bianco e lascialo quasi completamente evaporare.
    2 Inforna. Aggiungi carota, cipolla e sedano, chiudi la casseruola con il coperchio o con un foglio di alluminio e disponi in forno già caldo a 180 °C per circa 3 ore. Di tanto in tanto irrora gli stinchi di maiale con 1 mestolino di brodo caldo e girali. Estrai la casseruola dal forno, rimettila su fuoco basso, regola di sale e pepe e prosegui la cottura per circa 30 minuti. Gira
    spesso gli stinchi, in mododa rosolarli uniformemente.
    3 Completa e servi. Aiutandoti con il pelapatate, preleva la parte gialla della scorza del limone e tritala con l'aglio spellato e le foglioline lavate del prezzemolo. Spolverizza gli stinchi con il mix aromatico preparato e servi, a piacere, con polenta alla griglia.
    Riproduzione riservata