Spiedini di paccheri ripieni di trevigiana e robiola

5/5
  • Procedura 25 minuti
  • Cottura 5 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Spiedini di paccheri ripieni di trevigiana e robiola


    invia tramite email stampa la lista

    1) Pulisci la trevigiana, lavala, asciugala e passala al mixer, mettila in una ciotola, unisci la robiola, 50 g di parmigiano, sale e pepe; fai cuocere la pasta, scolala al dente, passala sotto l'acqua fredda e riscolala bene. Quindi, farcisci ogni pacchero con il ripieno preparato.
    2) Suddividi i paccheri su degli spiedini di legno, sistemali su una placca foderata con della carta da forno imburrata, pennellali con del burro fuso e cospargili di parmigiano, quindi passali in forno a 250 gradi per circa 5 minuti.
    3) Servi gli spiedini di paccheri con il rimanente burro che avrai fatto fondere con dei rametti di maggiorana.

    Spiedini di paccheri ripieni di trevigiana e robiola

    I paccheri sono una specie di maccherone gigante, pasta tipica della tradizione culinaria partenopea. Qui ve li proponiamo in una ricetta a base di trevigiana e robiola sotto forma di spiedini, un'idea originale da servire a una cena con amici e perfetta per chi segue una dieta vegetariana. 


    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata