• Procedura
    35 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Spiedini di involtini

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    Ingredienti
    600 g di fettine di vitello (oppure di fesa di maiale)
    1 mazzetto di foglie di salvia
    60 g di burro
    100 g di pancetta a fette
    80 g di pancetta in una sola fetta
    1 bicchiere di brodo (anche di dado)
    sale
    pepe in grani

    1) Mettete le fettine di vitello su un tagliere e appiattitele leggermente con un batticarne. Tagliatele in modo da ricavarne strisce di carne piuttosto larghe e tenetele da parte. Con un coltello dalla lama liscia e affilata riducete a tocchetti non troppo piccoli la pancetta in un'unica fetta.
    2) Aprite bene tutte le strisce di carne e disponete su ciascuna 1 fettina di pancetta, quindi appoggiatevi sopra 1 foglia di salvia, già lavata e asciugata A. Arrotolate ben strette tutte le strisce di carne, e preparate in questo modo tanti piccoli involtini.
    3) Bagnate alcuni lunghi stecchi di legno e infilzatevi 3 involtini per spiedino, alternandoli con 1 o 2 tocchetti di pancetta B. Conditeli leggermente con un pizzico di sale e una macinata di pepe, quindi lasciate sciogliere il burro in una padella antiaderente piuttosto ampia, fino a farlo spumeggiare. 4) Accomodate gli spiedini nella padella e lasciateli cuocere
    a fuoco vivace C, girandoli spesso, in modo da ottenere una rosolatura uniforme.
    5) Proseguite la cottura, a fuoco basso, per circa 15 minuti, bagnando ogni tanto gli spiedini con qualche cucchiaio di brodo ben caldo. Trascorso il tempo, spegnete e trasferite gli spiedini su un piatto da portata o un vassoio e serviteli in tavola ben caldi, accompagnati a piacere da patate arrosto o insalata.

    Bardolino
    Riproduzione riservata