• Procedura
    1 ora 50 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Spiedini di capesante

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    16 capesante
    2 uova
    30 g di capperi sotto sale
    40 g di farina
    40 g di pangrattato
    200 g di fagioli cannellini
    1 rametto di basilico
    3 cucchiai di olio extravergine di oliva
    1 bicchiere di olio di oliva
    2 cucchiaini di aceto balsamico
    sale
    pepe

    La ricetta in 4 mosse
    1) Lasciate a bagno in acqua i fagioli per una notte, scolateli e lessateli per 1 ora e 30
    minuti, scolate e tenete da parte. Aprite le capesante, estraete i molluschi A, separate la parte bianca (noce) dal
    resto e lavatela delicatamente ma accuratamente per eliminare i residui di sabbia.
    2) Sciacquate i capperi e
    tritateli finemente assieme alle foglie di basilico, quindi mescolate con il pangrattato. Infarinate le capesante B.
    3) Sbattete le uova intere, immergetevi le capesante e passatele nel pangrattato aromatizzato finché sono ben
    ricoperte. Infilzatene 4 in ogni spiedino di legno C e friggetele nell'olio di oliva molto caldo; scolate su carta da
    cucina, salate e pepate.
    4) Condite i fagioli tiepidi con un'emulsione preparata con l'olio extravergine, l'aceto
    balsamico, sale e pepe e serviteli in accompagnamento agli spiedini.

    Spumante brut del Trentino
    Riproduzione riservata