• Procedura
    1 ora 30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Spiedini di Bruxelles

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    800 g di cavolini di Bruxelles
    200 g di speck
    150 g di Emmental
    2 scalogni
    Worcester,
    un limone,
    salvia
    prezzemolo
    vino bianco secco
    olio,
    burro,
    sale,
    pepe

    Lessate i cavolini mondati e lavati in una casseruola con acqua bollente salata. Scolateli, metteteli su un piatto e irrorateli con il succo del limone e qualche goccia di Worcester. Coprite con pellicola trasparente e lasciate marinare per 30 minuti circa a temperatura ambiente. Sgocciolate i cavolini dalla marinata, tagliateli a metà, mettetevi in mezzo un dadino di formaggio, ricomponeteli, quindi avvolgete ogni cavolino in una fettina di speck.
    Infilzate gli involtini su lunghi spiedini di lei gno alternandoli a foglie di salvia (in tutto 10 circa). Dopodiché tritate gli scalogni sbucciati e un ciuffo di prezzemolo mondato e lavato, quindi mettete il trito così ottenuto in una pirofila con 20 g di burro e 2 cucchiai di olio.
    Disponete nella pirofila gli spiedini in un solo strato, rosolateli per qualche minuto su fuoco vivo, spruzzateli con un bicchiere di vino e fate evaporare. Cuocete ancora per 20 minuti circa, rigirando, e servite subito ben caldo.
    Riproduzione riservata