Spaghetti con le vongole

4/5
  • Procedura 45 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Spaghetti con le vongole


    invia tramite email stampa la lista

    Gli spaghetti con le vongole sono un classico della cucina mediterranea: una ricetta semplice e alla portata di tutti ma che permette di portare in tavola un piatto in grado di soddisfare anche i palati più esigenti. Meglio usare le vongole fresche, ricordandosi di lavarle per bene perché trattengono spesso sabbia. A questa pagina trovate dei primi di pesce per tutte le occasioni!

    • 1 Lasciate spurgare 1 kg di vongole in una ciotola piena di acqua ghiacciata con un pizzico di sale per almeno un'ora, sciacquatele con cura per eliminare eventuali tracce di sabbia e trasferitele in una larga casseruola con un trito di 3 spicchi d'aglio, 1 mazzetto di prezzemolo e 4 cucchiai d'olio. Sistematela sul fuoco, coprite e lasciate aprire le vongole a fuoco medio.
    • 2 Spegnete la fiamma appena le conchiglie si schiudono, trasferitele in una ciotola di vetro e tenetele in caldo, eliminando le vongole rimaste chiuse; intanto filtrate l'acqua di cottura per eliminare eventuali tracce di sabbia e versatela di nuovo nella casseruola.
    • 3 Lessate al dente 640 g di spaghetti in una pentola capiente di acqua bollente salata, scolateli e rimetteteli sul fuoco nella casseruola rigirandoli nel fondo delle vongole per insaporirli.
    • 4 Profumate con una macinata abbondante di pepe, un trito fresco di prezzemolo e aggiungete poco olio extravergine d'oliva; unite le vongole tenute in caldo, rigirate e servite subito.
    di SALE&PEPE Riproduzione riservata