• Procedura
    35 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Spaghetti con branzino e zucchine alla menta

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    320 g di spaghetti -
    un branzino di circa 700 g -
    2 piccole zucchine -
    6 pomodorini ciliegia -
    4 foglie di menta -
    uno spicchio d'aglio -
    un rametto di timo -
    mezzo bicchiere di vino bianco secco -
    un bicchiere di brodo di pesce -
    olio extravergine d'oliva -
    sale



    1) Incidete il branzino alla base della testa, quindi inserite la punta del coltello nel dorso fino a toccare la lisca centrale e fate scorrere la lama lungo la lisca, in modo da ricavare un filetto; fate la stessa operazione dall'altro lato del pesce.
    2) Tagliate a rondelle le zucchine; mettetele in una padella con l'olio, l'aglio tritato e il timo e fatele rosolare leggermente.
    3) Tagliate i pomodorini a spicchietti e strizzateli per eliminare i semi, poi uniteli alle zucchine e cuocete per qualche minuto. 4) Togliete la pelle ai filetti e tagliateli a pezzetti, poi aggiungeteli alle zucchine; sfumate con il vino e lasciatelo evaporare.
    5) Bagnate con mezzo bicchiere di brodo e cuocete ancora per qualche minuto; regolate di sale.
    6) Portate a ebollizione abbondante acqua salata, immergetevi gli spaghetti e cuoceteli molto al dente. Scolateli, versateli nella padella con il pesce e le verdure e portate la pasta a completa cottura versando ogni tanto un po' di brodo bollente. Prima di togliere dal fuoco unite le foglie di menta spezzettate.
    Riproduzione riservata