Soufflé ghiacciato al limone

4/5
  • Procedura 45 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Soufflé ghiacciato al limone


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) prendete 4 uova e separate i tuorli dagli albumi, riunite i primi in una bastardella (cioè una ciotola di metallo con il fondo arrotondato) insieme a 40 g di zucchero, alla scorza grattugiata di un limone e a 8 cucchiai di succo di limone.

    2) Mettete la bastardella a bagnomaria, sopra una casseruola piena per metà di acqua in leggera ebollizione e cuocete la crema per circa 15 minuti. Mescolate in continuazione, fino a che si addenserà. Levate dal bagnomaria e fate raffreddare.

    3) Ammorbidite 10 g di gelatina in fogli in acqua fredda, scolatela, strizzatela e scioglietela in un pentolino con 2 cucchiai di acqua fredda. Filtratela con un colino a maglie fini e amalgamatela con la crema al limone. Montate gli albumi con un pizzico di sale e incorporateli al composto di base.

    4) Preparate gli stampini: rivestiteli internamente con una doppia striscia di carta di alluminio 5 centimetri più alta del bordo. Suddividete la mousse negli stampini e mettete in frigo per almeno 6 ore.

    5) Per servire, eliminate delicatamente l'alluminio, sistemate un cucchiaio di panna montata al centro di ogni soufflé e decorate con le scorze di limone candito tagliato a julienne.


    Il dessert perfetto per un menù leggero è una crema soffice dalle note aromatiche del limone, ideale per il periodo estivo. Il soufflè ghiacciato al limone è facile da preparare e si serve freddo, con pochi ingredienti porterete in tavola un dolce delizioso.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata