Soufflé di pecorino con cavolo nero

5/5
  • Procedura 2 ore
  • Cottura 1 ora 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Soufflé di pecorino con cavolo nero


    invia tramite email stampa la lista

    Che bontà il soufflé! L'antipasto perfetto da gustare caldo: dal sapore deciso e rustico. Questo soufflé di pecorino con cavolo nero è a base di latte di pecora e appena sfornato sprigiona un profumo davvero irresistibile. Preparate gli ingredienti e mettetevi subito all'opera con la preparazione!

    • 1 Fate la besciamella. Sciogliete 50 g di burro in un pentolino, unite 40 g di farina e cuocete, a fuoco dolce, per 1 minuto, mescolando. Versate 2,5 dl di latte freddo, tutto in una volta, sempre mescolando e portate a ebollizione. Salate e cuocete la besciamella per circa 2 minuti a fiamma molto bassa.
    • 2 Completate il composto. Incorporate alla besciamella 130 g di pecorino toscano grattugiato e, appena sarà sciolto, spegnete. Unite 4 tuorli, uno alla volta, sbattendo con una frusta e pepate. Montate 6 albumi a neve soda con un pizzico di sale, uniteli al composto, mescolando con una spatola dal basso verso l'alto.
    • 3 Riempite lo stampo. Imburrate 2 volte uno stampo cilindrico di 15-17 cm di diametro della capacità di 1,5 litri e cospargetelo con 2 cucchiai di pangrattato. Versate il composto nello stampo (dovrà raggiungere i 3 quarti dell'altezza), livellate la superficie e passate un dito intorno al bordo, per formare un leggero solco nel composto, in modo che durante la cottura si alzi meglio. Cuocete in forno già caldo a 175° per circa 45 minuti.
    • 4 Completate. Lavate, nel frattempo, 600 g di cavolo nero e tagliatelo a striscioline. Scaldate 3 cucchiai di olio con 1 spicchio d'aglio diviso a metà, eliminate l'aglio quando sarà dorato, unite il cavolo, salate e cuocete per 15-20 minuti, aggiungendo un po' di brodo durante la cottura. 
    • 5 Servite. Portate in tavola il soufflé appena sfornato, prima che si afflosci, e servitelo con il cavolo stufato.
    di IN TAVOLA Riproduzione riservata