Sformato freddo con ricotta

4/5
  • Procedura 1 ora 5 minuti
  • Cottura 40 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Sformato freddo con ricotta


    invia tramite email stampa la lista

    un kg di carciofi (da 5 a 10 secondo la dimensione)
    4 uova
    3 cucchiai di grana grattugiato
    200 g di ricotta
    latte
    noce moscata
    burro
    farina
    sale, pepe

    PER LA SALSA
    3 tuorli
    un limone
    5 dl di olio extravergine d'oliva
    un cucchiaio di capperi
    50 g di tonno sott'olio
    un cucchiaio di sottaceti misti
    una manciata di olive verdi snocciolate
    prezzemolo
    mezzo cipollotto
    sale, pepe

    1) Pulite i carciofi e lessateli per 10-15 minuti. Passateli al passaverdure e mescolatevi le uova, la ricotta e il grana versando,
    poco alla volta, un bicchiere di latte. Salate, pepate e unite un pizzico di noce moscata.
    2) Ungete di burro e infarinate uno stampo ad anello, versatevi il composto e cuocete a bagnomaria in forno già caldo a 180°
    per 30 minuti. Lasciate raffreddare e sformate la preparazione su un piatto da portata.
    3) Per la salsa, frullate i tuorli con il succo di limone, sale e pepe, versando a filo l'olio. Mescolatevi i capperi, il prezzemolo, il
    tonno, le olive, i sottaceti e il cipollotto tritati. Servite lo sformato con la salsa e decorate, se vi piace, con spicchi di uova
    sode e sottaceti misti.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata