Sformato di lasagne al pesto

5/5
  • Procedura 1 ora 25 minuti
  • Cottura 45 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Sformato di lasagne al pesto


    invia tramite email stampa la lista

    Una bella lasagna è quello che ci vuole se state pensando a un pranzo domenicale sostanzioso e che metta tutti d'accordo, grandi e piccini. Diversamente dalla classica lasagna al ragù, questa è preparata con il pesto, dunque risulta meno pesante e va bene anche per i vegetariani. La presentazione poi, è quella di uno sformato: un tocco di originalità.

    Preparazione

    1) Lavate 150 g di foglie di basilico e lasciatele asciugare su un telo, poi frullatele nel mixer 20 g di pinoli tostati e un bicchiere e mezzo di olio.

    2 Fate sgocciolare 400 g di ricotta nel setaccio, lavoratela in una terrina con il pesto, conservandone una cucchiaiata per la decorazione, poi salate e pepate. Se è troppo densa, unite poco latte e conservate al fresco.

    3) Lessate 400 g di lasagne fresche, poca per volta, scolatela col mestolo forato e stendetela su un telo. Imburrate uno stampo da plum cake lungo 24 cm, foderatelo di pasta, stendetevi un velo di crema di ricotta e pesto e cospargete con 60 g di parmigiano reggiano grattugiato.

    4) Ritagliate dalle sfoglie rimaste tanti rettangoli della lunghezza e larghezza dello stampo e alternate strati di pasta e condimento fino a esaurire gli ingredienti; coprite con un foglio di alluminio e cuocete nel forno caldo a 180° per 30 minuti, eliminando il foglio d'alluminio 10 minuti prima del termine.

    5) Sfornate le lasagne e lasciatele intiepidire; completate con il pesto tenuto da parte e guarnite a piacere con scaglie di parmigiano e basilico.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata