Sformatini di salmone con avocado

5/5
  • Procedura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Sformatini di salmone con avocado


    invia tramite email stampa la lista

    Un antipasto di pesce, raffinato e leggero, perfetto da portare in tavola nelle occasioni importanti, specialmente nel periodo estivo. Gli sformatini di salmone con avocado, sono pronti in soli 20 minuti, non necessitano di cottura, sono tenerissimi e gustosi. 

    Preparazione

    1) Lavate e asciugate il filetto di salmone da 300 g, eliminate le eventuali lische rimaste con una pinzetta e disponetelo in un piatto ovale con la pelle rivolta verso il basso. Copritelo con il sale mescolato con 260 g di zucchero e lasciatelo marinare in frigo per almeno 2 ore.

    2) Trascorso questo tempo, sciacquate bene il salmone, asciugatelo, tagliatelo a fette sottili e rivestite fondo e bordi di 4 stampini da budino lisci di 6 cm di diametro. Tagliate a pezzettini il salmone rimasto e mescolatelo con l'avocado pelato, snocciolato e tagliato a dadini finissimi, irrorate con il succo di 1 lime e salate.

    3) Riempite gli stampini preparati e rovesciateli nei piatti di servizio. Decorate gli sformatini con il radicchio tagliato a julienne e condite il tutto con il succo del lime rimasto, emulsionato con 5 cucchiai d'olio extravergine d'oliva e un pizzico di sale.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata