• Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Sfogliata di pomodori ripieni

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    un rotolo di pasta sfoglia fresca da 250 g -
    8 pomodori perini -
    200 g di quartirolo -
    un cucchiaio di parmigiano reggiano grattugiato -
    un cucchiaio di pecorino grattugiato -
    un cucchiaio di pesto -
    un cucchiaino di origano -
    olio extravergine d'oliva -
    sale, pepe

    1) Incidete con un coltellino la buccia dei pomodorini e tuffateli per un minuto in acqua bollente leggermente salata. Scolateli, lasciateli raffreddare in acqua fredda e spellateli. Tagliateli in due parti nel senso della lunghezza, eliminate i semi e lasciateli capovolti su carta assorbente per 15 minuti.
    2) Sbriciolate il quartirolo in una ciotola, unite il parmigiano, il pecorino, mezzo cucchiaino di origano, salate, pepate, bagnate con un filo d'olio e mescolate finché gli ingredienti sono amalgamati. Farcite i pomodori con il composto di formaggi.
    3) Srotolate la sfoglia sulla placca foderata con la carta da forno della confezione, bucherellatela in più punti con i rebbi di una forchetta e spennellatela con il pesto lasciando liberi almeno 2 cm di bordo. Disponete sul pesto i pomodori con la parte farcita rivolta verso il basso e ripiegate il bordo verso l'alto facendolo aderire ai pomodori esterni. Infornate a 200° e cuocete per 30 minuti. Lasciate raffreddare la sfogliata, spolverizzatela con l'origano rimasto e servitela a fette.


    Le piccole cupole rosse di pomodoro, rese fondenti dalla cottura, nascondono un ripieno cremoso di formaggi. Che si scopre solo all'assaggio
    Riproduzione riservata