Scarola imbottita

5/5
  • Persone 6

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Scarola imbottita


    invia tramite email stampa la lista

    6 piccoli cespi di scarola
    2 spicchi di aglio
    abbondante pangrattato
    70 g di capperi
    100 g di olive nere di Gaeta snocciolate
    30 g di pinoli
    30 g di uvetta
    50 g di acciughe salate
    1 mazzetto di prezzemolo
    olio extravergine d'oliva
    sale
    pepe

    1) Dissalate i capperi e le acciughe sotto l'acqua corrente; ammorbidite l'uvetta in acqua tiepida. Portate a ebollizione abbondante acqua salata, tuffatevi i cespi di scarola mondati e lavati e scolateli appena si sono ammorbiditi con un mestolo forato; schiacciateli bene per eliminare tutta l'acqua, cercando di non romperli, e teneteli da parte.
    2) Preparate il ripieno: fate soffriggere gli spicchi d'aglio sbucciati in una padella con 6 cucchiai di olio finché sono dorati.
    3) Eliminate l'aglio, unite al condimento 5-6 cucchiai di pangrattato e fatelo rosolare; aggiungete i capperi e le olive e mescolate bene a fuoco basso.
    4) Dopo pochi minuti unite i pinoli e l'uvetta ben scolata e prima di togliere dal fuoco le acciughe a pezzetti, il prezzemolo tritato e un pizzico di pepe. Aprite delicatamente i cespi e distribuite il ripieno tra le foglie, tenendone da parte una cucchiaiata.
    5) Chiudeteli e legateli con refe da cucina o con fili di rafia in modo che siano ben compatti.
    6) Sistemateli in una teglia unta di olio, cospargeteli con un po' di pangrattato e il ripieno tenuto da parte, irrorateli con un filo di olio e passateli in forno a 170° per mezz'ora. Durante la cottura, se necessario, unite qualche cucchiaio di brodo.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata