• Procedura 35 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Salsa al pesto e peperoni grigliati

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    un peperone rosso
    un peperone giallo
    uno spicchio d'aglio
    un mazzetto di prezzemolo
    40 g di pinoli
    40 g di ricotta stagionata
    30 g di capperi sotto sale già lavati
    olio extravergine d'oliva
    sale, pepe

    1) Arrostite sotto il grill i peperoni disposti su una teglia ricoperta di carta da forno. Girateli appena la pelle è bruciacchiata, in modo da cuocerli uniformemente. Levateli dal forno, chiudeteli nella carta utilizzata, coprite con un canovaccio e lasciateli raffreddare qualche minuto.
    2) Levate strofinaccio e carta, spellate i peperoni, eliminate semi e filamenti interni, poi tagliate la polpa a tocchettini e trasferitela in una ciotola. Fate tostare i pinoli in una padellina antiaderente per 3 minuti finché cominciano a dorare, levateli, tritateli grossolanamente e uniteli ai peperoni.
    3) Tritate l'aglio e il prezzemolo e mescolateli al composto insieme con i capperi e la ricotta grattugiata con la grattugia a fori larghi. Condite con 4 cucchiai di olio, salate e pepate a piacere. Potete servire la salsa come antipasto, con fette spesse di pane campagnolo tostato, oppure come condimento per un primo di pasta corta fredda.

    Salsa ghiotta per bruschette e pastasciutta
    Riproduzione riservata