Rotolo di polenta con straccetti di faraona

5/5
  • Procedura 2 ore
  • Cottura 1 ora 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Rotolo di polenta con straccetti di faraona


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Ammorbidisci 50 g di funghi secchi misti in acqua con 1 cucchiaio di Porto. Fai bollire 6 dl di acqua, salala, versa 200 g di farina gialla di mais macinata a pioggia mescolandola bene perché non si formino grumi e cuoci 45 minuti, girando. Togli dal fuoco, fai riposare la polenta 20 minuti, unisci 50 g di burro fuso e 3 uova. Mescola. Stendila in uno spessore di 2 cm su un telo umido e aspetta mezz'ora.

    2) Rosola uno scalogno tritato in padella con 200 g di pancetta, un trito di prezzemolo e il burro. Togli dal fuoco e fai raffreddare. Sbollenta 6 foglie di verza un istante, raffreddale in acqua fredda, asciugale, posale sulla polenta con la pancetta. Arrotola la polenta avvolta nel telo, lega il rotolo alle estremità e cuoci 20 minuti in acqua che sobbolle poco salata. Spegni la fiamma e lascia il rotolo nell'acqua calda.

    3) Taglia il petto da 300 g di faraona a straccetti sottili, condiscili con sale e pepe, infarinali e rosolali a fiamma dolce con una noce di burro, 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva, uno scalogno tritato finissimo, la salvia e il rosmarino. Bagna con una spruzzata di vino bianco, sfumalo, unisci i funghi strizzati, falli insaporire, aggiungi un mestolino di brodo di carne caldo e 50 g di panna. Regola di sale e pepe e prosegui la cottura a fuoco dolce e a tegame coperto per 15 minuti.

    4) Taglia il rotolo di polenta a fette spesse e servilo con gli straccetti di faraona ai funghi e il sughetto cremoso che si sarà formato.


    Pe preparare questo gustoso primo piatto, a base di polenta e carne è necessario avere a disposizione un pò di tempo ed è ideale per il periodo invernale. Il rotolo di polenta con straccetti di faraona è un piatto elaborato ma molto gustoso che potrete accompagnare con un buon bicchiere di vino rosso a vostro piacimento.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata