• Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Rosti al montasio con verdure

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    - 1 kg di patate
    - 100 g di montasio
    - 150 g di zucchine
    - 1 peperone rosso
    - 1 cipolla rossa
    - 2 cipollotti
    - 9 cucchiai di olio extravergine di oliva
    - sale
    - pepe


    La ricetta in 5 mosse
    1) Mettete le patate in una casseruola, copritele di acqua e portate a bollore a fuoco vivace. Abbassate l'intensità della fiamma e lessatele per 10 minuti, poi levatele e lasciatele raffreddare. Infine sbucciatele e grattugiatele, passandole a una grattugia a buchi larghi, riducendole a scaglie di media grandezza.
    2) Tritate grossolanamente la cipolla e grattugiate il formaggio con la stessa grattugia utilizzata per le patate. Trasferite i tre ingredienti in una ciotola capiente, condite con sale e una macinata abbondante di pepe e amalgamate per distribuire bene gli ingredienti.
    3) Dividete il composto a base di patate, cipolla e formaggio in quattro parti e modellate con le mani altrettante polpette. Quindi schiacciatele leggermente.
    4) Scaldate 2 cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella e cuoceteci 1 polpetta facendola dorare su entrambi i lati. Levate e fate asciugare su un foglio di carta assorbente da cucina. Procedete allo stesso modo con le altre polpette. Al termine
    salatele leggermente.
    5) Lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a julienne. Pelate il peperone, dopo aver abbrustolito la pellicina che lo ricopre, tagliatelo a metà, eliminate i semi e le coste bianche interne e ta gliatelo come le zucchine. Tagliate a fette sottili i cipollotti. Fate saltare il tutto in una padella con l'olio rimasto e salate leggermente. Servite i rosti caldi nei piatti individuali, dopo averli coperti con le verdure saltate.

    Petit Verdot del Lazio



    Riproduzione riservata