Risotto giallo con ossobuco

4/5
  • Procedura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Risotto giallo con ossobuco


    invia tramite email stampa la lista

    400 g di riso Carnaroli
    4 ossibuchi di 250 g l'uno
    1 cipolla e 1/2
    1 spicchio di aglio
    120 g di burro
    2 bicchieri di vino bianco
    1 l e 1/2 di brodo di carne
    40 g di parmigiano grattugiato
    30 g di farina
    1 bustina di zafferano
    1 limone
    1 ciuffo di prezzemolo
    sale
    pepe

    1) Incidete gli ossibuchi per impedire che si arriccino durante la cottura e infarinateli da entrambi i lati.
    2) Tritate 1 cipolla e fatela appassire in 50 g di burro, unite la carne (foto A), fate rosolare e bagnate con 1
    bicchiere e 1/2 di vino; versate 1 mestolo di brodo e fate cuocere per 40 minuti; al termine, salate e pepate.
    3) Tagliate finemente la cipolla rimasta e fatela appassire in 50 g di burro, unite il riso e fatelo insaporire,
    bagnate con il vino rimasto e continuate la cottura per 16 minuti aggiungendo il brodo necessario (foto B); a metà
    cottura amalgamate lo zafferano sciolto in 1 mestolo di brodo.
    4) Spegnete il fuoco, salate e pepate, unite il burro rimasto e il parmigiano, mantecate e versate il riso su un piatto
    di portata; tritate la scorza del limone, l'aglio e il prezzemolo (foto C).
    5) Cospargete il trito sugli ossibuchi, adagiateli sul piatto di portata con il loro sugo e serviteli assieme al
    risotto.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata