• Procedura
    50 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Risotto all’albese

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    400 g di riso,
    un grosso rametto di rosmarino,
    uno spicchio di aglio,
    2 cipolle,
    50 g di midollo di vitello,
    30 g di burro,
    un cucchiaio di olio,
    3 pomodori pelati,
    un cucchiaio di conserva di pomodoro,
    un bicchiere di vino rosso (preferibilmente Dolcetto),
    brodo di carne o pollo,
    sale, pepe.

    Staccate gli aghi di rosmarino dal rametto (per eseguire meglio questa operazione fate scorrere l'indice e il pollice ravvicinati, in senso inverso a quello degli aghi); poi lavateli e tritateli finemente. Sbucciate le cipolle e l'aglio e tritateli molto finemente (foto 1). In una casseruola, preferibilmente di terracotta, mettete
    il burro, l'olio e il midollo; a fuoco bassissimo fate sciogliere bene il burro e il m i d o l l o , c o n t i n u a n d o a mescolare. Poi aggiungete aglio e cipolla e lasciateli stufare e appassire a fuoco molto basso, fino a che saranno disfatti (circa 20 minuti); di tanto in tanto unite un cucchiaio di acqua affinché le cipolle non friggano. Aggiungete quindi i pomodori tritati, la conserva e il rosmarino (foto 2); mescolate bene, poi unite il riso e amalgamatelo con gli altri ingredienti, mescolando con un cucchiaio di legno (foto 3). Non appena il riso sarà ben insaporito bagnatelo con il vino (foto 4), che farete evaporare; quindi insaporite con una macinata di pepe e cominciate ad aggiungere il brodo caldo necessario, portando il riso a cottura per 18 minuti. Regolate di sale e servite ben caldo.
    Riproduzione riservata