Risotto al fiore sardo con pere caramellate

5/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Risotto al fiore sardo con pere caramellate


    invia tramite email stampa la lista

    250 g di riso Carnaroli -
    100 g di fiore sardo -
    mezzo bicchiere di vino bianco -
    2 pere William -
    1,5 litri di brodo vegetale -
    uno scalogno -
    6 foglioline di salvia -
    40 g di burro -
    sale, pepe




    1) In una padella stufate lo scalogno tritato con 30 g burro e un mestolino di brodo per 5-6 minuti. Alzate la fiamma, unite il riso e tostatelo mescolando per 2-3 minuti. Sfumate con il vino, lasciatelo evaporare, aggiungete un mestolo di brodo e portate a cottura il risotto a fiamma vivace, aggiungendo il brodo poco alla volta. Poco prima di spegnere, regolate di sale.
    2) Intanto sbucciate le pere e tagliatele a dadini. Sciogliete il burro rimasto in una padella e cuocetevi le pere con le foglie di salvia per 4-5 minuti a fiamma alta.
    3) Mantecate il risotto con il formaggio grattugiato e un mestolino di brodo, mescolatelo e lasciatelo riposare coperto per 2-3 minuti.Poi suddividetelo nei piatti e disponete al centro di ognuno un po' di pere private della salvia. Profumate a piacere
    con una macinata di pepe.

    Il vino giusto Il Merlot dei Colli Berici entra in prefetta armonia con questo piatto saporito e, al tempo stesso, fresco.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata