• Procedura
    1 ora
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Riso pilaf alla spigola

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    350 g di riso Basmati
    1 spigola di 1,5 kg
    1/2 cipolla
    1 spicchio di aglio
    70 g di burro
    3 cucchiai di olio
    1 l di brodo vegetale
    20 g di pangrattato
    1 rametto di timo
    1 rametto di rosmarino
    1 ciuffo di prezzemolo
    2 foglie di alloro
    sale fino e grosso
    pepe
    Per la salsa
    1 ciuffo di prezzemolo tritato
    1 cucchiaino di origano
    4 cucchiai di olio
    il succo di 2 limoni
    1 spicchio di aglio
    sale e pepe

    1) Eviscerate la spigola; tritate l'aglio, il timo, il rosmarino e il prezzemolo, mescolate con sale e pepe e riempite
    il pesce. Spargete il sale grosso sul fondo di una teglia, bagnate con l'olio, adagiatevi la spigola e spolverizzatela
    con il pangrattato (foto A). Cuocetela per 20 minuti in forno a 180 °C.
    2) Staccate i filetti del pesce, eliminate la pelle e teneteli in caldo. Per la salsa, emulsionate l'olio, 4 cucchiai
    di acqua calda, il succo dei limoni e l'aglio tritato, unite il prezzemolo, l'origano, sale e pepe (foto B) e fate
    ridurre 5 minuti a fuoco dolce.
    3) Sciacquate il riso, asciugatelo e mettetelo in una ciotola per valutarne il volume. In una teglia fate appassire la
    cipolla tritata con 50 g di burro, unite il riso e mescolatelo facendolo tostare 5 minuti.
    4) Distribuite l'alloro e versate il brodo calcolando la quantità esatta con la stessa ciotola in cui avete messo il
    riso: ne occorre il doppio più 1/5 del volume (foto C).
    5) Infornate a 180 °C. Dopo 18 minuti il liquido dovrà essersi asciugato: se il riso non è ancora cotto, aggiungete
    poco brodo, ma non mescolate mai. Versate su un piatto di portata e conditelo con il burro rimasto, distribuite al
    centro i filetti di spigola caldi bagnati con la salsa e servite.
    Riproduzione riservata