Riso in cagnone con fontina

  • Procedura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Riso in cagnone con fontina

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    100 g di riso fino razza 77
    150 g di fontina valdostana
    80 g di burro
    1 cipolla
    sale

    1) Riempite una pentola con 1,5 l di acqua leggermente salata, mettete la cipolla pelata (foto A) e fatela cuocere fin
    quando l'acqua avrà raggiunto il livello di ebollizione, quindi toglietela.
    2) Eliminate la crosta dalla fontina e tagliate il formaggio a dadini (foto B), poi disponete questi ultimi in una
    zuppiera di servizio. Fate fondere il burro in un tegame fino a quando avrà raggiunto un leggero color nocciola.
    3) Versate nel frattempo il riso nell'acqua bollente salata e fatelo cuocere per 15 minuti, poi, poco prima di scolarlo,
    prelevate 1 cucchiaio della sua acqua e tenetela da parte.
    4) Disponete il riso nella zuppiera di servizio sopra la fontina (foto C), quindi, dopo 30 secondi, bagnatelo con il
    cucchiaio di acqua di cottura prelevata e mescolate il tutto energicamente perché il formaggio fonda e condisca
    uniformemente il riso.
    5) Versate nella zuppiera anche il burro molto caldo, mescolate ancora un po' con delicatezza per amalgamare il tutto e
    servite subito in tavola.
    Riproduzione riservata