Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Ricetta base per la pasta da pizza

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    Per ottenere circa 500 g di impasto, formate una fontana con 375 g di farina tipo 0, versate al centro 0,6 dl di acqua tiepida, scioglietevi il lievito (6 g se secco, 15 gr se fresco), coprite e lasciate riposare 10 minuti. Quando il lievito si è attivato, distribuite 1 cucchiaino scarso di sale sulla farina (non sul lievito) e lavorate l'impasto aggiungendo altri 0,6 dl di acqua tiepida e 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva. Impastate per alcuni minuti finché sentite che la pasta "risponde", diventando liscia ed elastica. Formate una palla, ungetela d'olio, mettetela in un'ampia ciotola e copritela con un telo umido. Disponete la ciotola in un luogo tiepido (anche una credenza) e lasciate lievitare per un paio di ore, finché la pasta raddoppia di volume. Sgonfiatela delicatamente con le mani e poi lasciate riprendere la lievitazione per 20-30 minuti. A questo punto allargate l'impasto sul piano di lavoro infarinato oppure direttamente nella teglia unta d'olio. Se la pasta è troppo elastica e si ritira molto, lasciatela riposare
    qualche altro minuto prima di stenderla.
    Riproduzione riservata