Ravioli di pesce in brodo di gamberi

5/5
  • Procedura 1 ora 10 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Ravioli di pesce in brodo di gamberi


    invia tramite email stampa la lista

    300 g di farina, 4 uova, 1/2 zucchina, 500 g di orata (o pesce cappone) freschissima, maggiorana, alloro, 1 litro di brodo vegetale, 1 tartufo nero, sale, pepe macinato al momento.

    Impasta la farina con tre uova e un pizzico di sale, lavora l'impasto 10 minuti, avvolgilo nella pellicola e lascialo riposare 30 minuti. Porta a ebollizione il brodo vegetale, aggiungi 1 foglia d'alloro e cuoci il pesce per 5 minuti, scolalo, preleva i filetti, rimetti nel brodo testa e lische lasciando sobbollire dolcemente per 15 minuti. Filtra il brodo, regola di sale e di pepe.
    Condisci i filetti di pesce spezzettati con un uovo sbattuto, sale, pepe, foglioline di maggiorana. Stendi la pasta, taglia con la rotella dei quadrati e disponi il ripieno a mucchietti al centro degli stessi, chiudili a triangolo inumidendo leggermente i bordi con acqua o albume. Poco prima di servire scalda il brodo di pesce con metà del tartufo e mezza zucchina novella taglia a julienne.
    Cuoci i ravioli in acqua bollente salata, scolali, mettili in una zuppiera, coprili con il brodo bollente e servili con il resto del tartufo tagliato a scagliette.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata