• Procedura
    3 ore
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    elaborata

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Ravioli di gallina al consommè ristretto alla cannella e cacao

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    300 gr di farina,
    4 uova,
    1 gallina,
    80 gr di prosciutto crudo,
    1 costa di sedano,
    1 patata,
    1 carota,
    1/2 porro,
    1 cipolla steccata con il garofano,
    4 fette di zenzero fresco,
    cannella in polvere,
    cacao amaro,
    noce moscata grattugiata,
    parmigiano reggiano,
    olio, sale e pepe.



    COME SI PREPARA Portate a ebollizione una pentola di acqua con le verdure, immergete la gallina tagliata e cuocete a
    fuoco lento per 2 ore. Verso fine cottura salate leggermente il brodo. Preparate la sfoglia impastando la farina con 3 uova, 1 pizzico di sale e olio. Lavoratela a lungo e lasciatela riposare avvolta nella pellicola. Quando la gallina è cotta disossatela e utilizzate per il ripieno metà della polpa. Macinatela nel mixer con il prosciutto crudo, aggiungete la patata schiacciata, 1 uovo e profumate con la noce moscata. Stendete la pasta, ritagliate dei dischi e mettete al centro una noce di ripieno. Chiudeteli a mezzaluna e sigillate. Filtrate il brodo, rimettetelo sul fuoco e fatelo ridurre a 4 mestoli di liquido. Cuocete i ravioli, versate in ogni fondina 1/2 mestolo di consommé. Distribuite i ravioli, profumate con 1 pizzico di cacao e cannella. Spolverate di parmigiano, bagnate con il ristretto rimasto e con un filo di olio.
    Riproduzione riservata