Rana pescatrice alla duchesse

Foto
5/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Rana pescatrice alla duchesse


    invia tramite email stampa la lista

    - 500 g di patate
    - 600 g di rana pescatrice
    - 150 g di pancetta coppata a fette
    - 1 uovo
    - 3 tuorli
    - 30 g di parmigiano grattugiato
    - 2 spicchi di aglio
    - 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    - 1 rametto di timo
    - 1 rametto di maggiorana
    - 2 cucchiaini di semi di coriandolo
    - sale
    - pepe


    La ricetta in 5 mosse
    1) Lessate le patate per 30 minuti dal bollore; sbucciatele e passatele allo schiacciapatate. Unite il parmigiano e i tuorli; salate pepate e amalgamate. Mettete il composto in una tasca da pasticciere e distribuitelo in ciuffetti sulla placca del forno, foderata con carta forno.
    2) Spellate la rana pescatrice, incidetela sul dorso lungo la lisca centrale ed estraete quest'ultima, lasciando il pesce intero.
    3) Tritate i semi di coriandolo, miscelate il trito con un pizzico di sale e di pepe e cospargete la miscela sul pesce. Tritate l'aglio con il timo e la maggiorana e distribuite il trito nell'incisione praticata per estrarre la lisca.
    4) Ricomponete il pesce, fasciatelo completamente con la pancetta e legatelo con filo sottile da cucina. Sistemate la rana pescatrice in una teglia con l'olio extravergine di oliva, infornate a 180 °C e fate cuocere per 20 minuti.
    5) Sbattete l'uovo e spennellate i ciuffetti a base di patate (le duchesse). Mettete in forno a 200 °C e fate cuocere per 15 minuti. Liberate la rana pescatrice dal filo e tagliatela in tranci. Portate in tavola e servite accompagnando i tranci di pesce con le patate duchesse.

    Riesling Castel Juval Tenuta Unterortl

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata