Radicchio di Treviso con cipolline e pancetta

5/5
  • Procedura 55 minuti
  • Cottura 40 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Radicchio di Treviso con cipolline e pancetta


    invia tramite email stampa la lista

    2 cespi di radicchio di Treviso
    600 g di cipolline borettane pelate
    80 g di pancetta
    40 g di burro
    un bicchiere di vino bianco
    mezzo dado
    una foglia di alloro
    2 chiodi di garofano
    un cucchiaino di zucchero
    sale, pepe in grani


    Rosolate a fiamma dolce nel burro le cipolline e la pancetta tagliata a striscioline, girando di tanto in tanto finché diventano dorate. Bagnate con il vino, unite il dado sbriciolato, l'alloro, i chiodi di garofano e insaporite con qualche grano di pepe, lo zucchero e un pizzico di sale; per togliere facilmente gli aromi a fine cottura, raccoglieteli in un sacchetto di garza. Aggiungete acqua calda fino a coprire a filo la preparazione, mettete il coperchio e cuocete a fuoco dolce per 30 minuti, finché le cipolline risultano tenere e il fondo di cottura sciropposo. Pulite e lavate i cespi di radicchio, tagliateli a metà nel senso della lunghezza, uniteli alle cipolline e fateli appassire per pochi minuti affinché risultino teneri. Prima di spegnere, regolate di sale.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata