Quiche di pomodorini al prosciutto cotto

4/5
  • Procedura 1 ora
  • Cottura 40 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Quiche di pomodorini al prosciutto cotto


    invia tramite email stampa la lista

    Una torta salata eccezionale e leggera, tipica della cucina tradizionale francese ottima da portare in tavola nel periodo estivo come antipasto o come secondo piatto. La quiche di pomodorini al prosciutto cotto è facile da fare e cotta al forno, morbida e saporita è insaporita dal timo e arrricchita dai semi di sesamo.

    Preparazione

    1) Fai l'impasto base. Versa 200 g di farina 00 a fontana sul piano di lavoro, unisci un pizzico di sale e di pepe, 100 g di burro freddo a dadini e 1 cucchiaio di semi di sesamo e lavora gli ingredienti, fino a ottenere un composto sbriciolato.Aggiungi 1 tuorlo e circa 2 cucchiai di acqua fredda e impasta velocemente. Forma una palla, avvolgila nella pellicola da cucina e fai riposare la pasta in frigorifero per almeno 30 minuti.

    2) Stendi la pasta e prepara i pomodorini. Lava 500 g di pomodorini ciliegia, asciugali, tagliali a metà, elimina i semi e disponili capovolti su carta da cucina. Intanto metti la pasta fra 2 fogli di carta da forno, stendila con il matterello e trasferiscila in una tortiera, lasciando il foglio di carta da forno inferiore direttamente a contatto con la tortiera. Rifila il bordo della pasta.

    3) Completa e cuoci. Sbatti 2 uova con 2 dl di panna fresca, 1 pizzico di sale, una macinata di pepe e qualche fogliolina di timo. Distribuisci sulla pasta 150 g di prosciutto cotto a dadini, i pomodorini con la parte tagliata verso l'alto e il composto di uova preparato, spennella il bordo della pasta con il tuorlo rimasto e spolverizzalo con semi di sesamo. Cuoci in forno già caldo a 180°C per circa 40 minuti.

    4) Sforna e servi la quiche calda o tiepida.


    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata