• Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    50 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Quiche ai pomodorini e olive

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    230 g di pasta brisée pronta già stesa
    100 g di pomodorini ciliegia
    50 g di olive nere greche
    3 uova
    2 dl di panna
    500 g di melanzane
    2 cucchiai di erbe aromatiche tritate (menta, basilico, prezzemolo, origano)
    olio extravergine di oliva
    3 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
    sale e pepe

    1) Rivesti lo stampo. Sistema la pasta brisée nello stampo foderato con carta da forno bagnata e ben strizzata. Fai aderire il disco di pasta al fondo e alle pareti. Bucherella il fondo con i rebbi di una forchetta: in questo modo non si gonfierà durante la cottura. Metti lo stampo in frigo per circa 15 minuti.
    2) Fai il ripieno. Lava le melanzane, asciugale e privale del picciolo. Tagliale a dadini e falle saltare nella padella antiaderente con poco olio caldo per circa 5 minuti, mescolando. Sguscia le uova in una ciotola. Sbattile con il parmigiano, la panna, le erbe aromatiche, il sale e il pepe. Distribuisci i dadini di melanzane sul fondo del guscio di pasta. Aggiungi le olive intere e i pomodorini lavati e asciugati. Se preferisci, puoi snocciolare le olive, prima di disporle nello stampo, con l'appositosnocciolatore oppure ricavare la polpa intorno al nocciolo con un coltello. Versa il composto di uova e panna nello
    stampo.
    3) Cuoci la quiche. Metti la quiche nel forno già caldo a 200°C per circa 25 minuti, finché la crema si rapprenderà e i bordi di pasta risulteranno leggermente dorati. Sforna la quiche, lasciala intiepidire a temperatura ambiente e servila.


    Riproduzione riservata