• Procedura
    1 ora 30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Quiche ai pomodori

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    150 g di farina
    90 g di burro
    90 g di grana grattugiato
    1,500 kg di pomodori maturi
    mezzo bicchiere di olio
    una cipolla
    2 spicchi di aglio
    una foglia di basilico
    un rametto di timo
    un ciuffo di prezzemolo
    3 uova
    latte
    60 g di Gruyère o Emmental grattugiato
    burro
    pepe.

    COME SI PREPARA
    Sulla spianatoia setacciate a fontana la farina con una presa di sale, nel centro mettetevi il burro, il formaggio grattugiato e un uovo sbattuto (foto 1). Lavorate la pasta, ammorbidendola, se occorre, con acqua tiepida. Quindi fatene un panetto e mettetelo in frigo per un'ora avvolto in un telo. Nel frattempo pelate i pomodori in acqua bollente, privateli dei semi e tritateli. In una casseruola, meglio se di coccio, rosolate con l'olio, la cipolla tritata e l'aglio sbucciato; poi aggiungete i pomodori, il timo e il basilico. Cuocete a fuoco basso per 45 minuti circa. In una ciotola sbattete le uova rimaste con 2-3 cucchiai di latte, uno di prezzemolo tritato (foto 2), sale e pepe. Quando il sugo sarà pronto, levate gli aromi, lasciate raffreddare, poi unite le uova sbattute. Foderate di alluminio uno stampo per crostate di 24 cm; adagiatevi la pasta stesa col mattarello (foto 3), ricopritela con carta oleata e cospargetela di fagioli secchi. Passatela in forno caldo a 180° per circa 20 minuti; quindi sfornatela, levate i fagioli e la carta oleata e rovesciatevi sopra il composto. Rimettete in forno caldo a 190° per 20/30 minuti. Servite spolverizzata di grana.
    Riproduzione riservata