Quadrifoglio portafortuna di carote e broccoli

  • Procedura
    1 ora 20 minuti
  • Cottura
    40 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Quadrifoglio portafortuna di carote e broccoli

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    400 g di carote + 2 carote
    per la decorazione
    400 g di cimette di broccoli + 1 scalogno
    4 uova + 40 g di burro
    6 cucchiai di panna fresca
    olio extravergine di oliva + sale e pepe
    burro per gli stampini
    Per la salsa:
    200 g di robiola + sale e pepe
    6 cucchiai di panna + 6 cucchiai di latte

    1 Prepara le verdure Spunta le carote spellate, tagliale a rondelle e mettile in un cestello per la cottura al vapore. Sistemalo in una pentola con acqua sufficiente a sfiorarne il fondo, copri e cuoci per 10 minuti. Lessa in abbondante acqua bollente salata i broccoli puliti. Rosola lo scalogno tritato con il burro e poco olio; tieni da parte metà soffritto. Metti le carote nella padella con il soffritto rimasto, regola di sale e pepe e fai insaporire per 2-3 minuti. Frulla il tutto in modo da ottenere un purè. Amalgama al purè 3 cucchiai di panna e 2 uova. Frulla ancora.
    2 Riempi gli stampi Prepara il composto di broccoletti procedendo come per le carote: salta i broccoli cotti con il soffritto rimasto. Unisci al composto le uova e la panna rimasti, sale e 1 macinata di pepe. Versa il composto arancione in 4 stampi uguali a forma di cuore, ben imburrati, riempiendoli a metà. Livella la superficie con il dorso di un cucchiaio inumidito. Colma i 4 stampi con il composto verde, riempiendoli con attenzione, per non mischiare i colori. Cuoci a bagnomaria in forno già caldo a 170°C per circ 30 minuti.
    3 Fai il quadrifoglio. Sforma i cuori bicolori in un grande piatto da portata, tenendo la "punta" del cuore verso il centro del piatto: i 4 cuori formeranno così i petali di un quadrifoglio. Forma il fiocco del Ôpacchetto' con le 2 carote rimaste, spellate, tagliate a nastro, e scottate. Taglia la robiola a dadini e scioglila in un pentolino con la panna, il latte, sale e pepe. Mantieni la
    fiamma bassissima e mescola la salsa al formaggio con un cucchiaio di legno. Versa la salsa calda nel piatto da portata,
    intorno al quadrifoglio.
    Riproduzione riservata