• Procedura 2 ore 20 minuti
  • Cottura 1 ora 50 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Punta ripiena agli champignon

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    una punta di petto di vitello tagliata a tasca
    450 g di erbette surgelate
    un kg di funghi champignon
    150 g di gruyère
    la scorza di un limone
    un bicchiere di vino bianco secco
    4 cucchiai di semi di sesamo
    un ciuffo di prezzemolo
    uno spicchio d'aglio
    olio extravergine di oliva
    sale
    pepe

    1) Lessate le erbette in abbondante acqua bollente salata per una decina di minuti, scolatele, strizzatele e tritatele
    grossolanamente. Pulite gli champignon e tenete da parte metà delle cappelle. Tritate le altre con i gambi e l'aglio e
    cuoceteli in una padella con 4 cucchiai d'olio per 10 minuti. Unite le erbette, il gruyère sminuzzato e la scorza del
    limone grattugiata, salate e pepate.
    2) Farcite la tasca con il ripieno, cucitela con refe da cucina e mettetela in una teglia. Salate, irrorate con poco
    olio, bagnate con il vino e cuocete in forno preriscaldato a 200° per circa un'ora.
    3) Mescolate le cappelle dei funghi tenute da parte in una ciotola con i semi di sesamo, il prezzemolo tritato e un
    pizzico di sale, unitele all'arrosto e proseguite la cottura per mezz'ora. Servite l'arrosto a fette, accompagnando con
    i funghi e decorando, se vi piace, con scorzette di limone.
    Riproduzione riservata