Polpettine e salsiccia al sughetto di pomodoro

5/5
  • Procedura 50 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Polpettine e salsiccia al sughetto di pomodoro


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Mescolate in una ciotola 100 g di carne di vitello macinata con 100 g di carne di maiale macinata, incorporatevi l'uovo, un trito fine di prezzemolo e aglio, sale, pepe e un velo di farina, quanto basta a ottenere un composto consistente ma morbido. Amalgamate bene gli ingredienti, quindi ricavatene delle polpette tonde molto piccole, non più di una noce, che passerete nella farina.

    2) Sbucciate la cipolla, affettatela finemente e fatela rosolare in un tegame con un filo di olio. Quando sarà trasparente, aggiungete 500 g di polpa di pomodoro e cuocete il sugo per 5 minuti a fuoco medio. Unite le polpettine preparate e proseguite la cottura per altri 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.

    3) Tagliate 100 g di salsiccia a nastro a pezzettini, punzecchiate la pelle con uno stecchino e rosolatela in una padella antiaderente molto calda, facendola dorare bene su tutti i lati. Quindi, aggiungetela alle polpettine in cottura e fate insaporire il sugo per qualche minuto, mescolando. Regolate di sale e pepate a piacere.

    4) Condite 320 g di pasta secca tipo gramigna lunga, scolata al dente, cospargendo, a piacere, con una manciata di prezzemolo tritato.


    La pasta con le polpette è un piatto classico della nostra tradizione, in questa versione viene aggiunta anche la salsiccia che arricchisce questo squisito primo piatto, ideale per tutte le occasioni. Le polpettine e salsiccia al sughetto di pomodoro, sono facili da preparare e molto gustose, sono apprezzate da adulti e bambini.

    di I LIBRI DI CUCINA MODERNA Riproduzione riservata