Polenta gialla con pesto di lardo e salsiccia

4/5
  • Procedura 1 ora 25 minuti
  • Cottura 1 ora 5 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Polenta gialla con pesto di lardo e salsiccia


    invia tramite email stampa la lista copia negli appunti

    Preparazione

    1) Preparate la polenta con 400 g di farina gialla di mais usando 2 litri di acqua bollente salata, in modo che alla fine risulti abbastanza morbida: dovrebbero bastare in totale 50 minuti circa di cottura in cui non dovrete mai smettere di mescolare. Scaldate l'acqua in un paiolo di rame o in una casseruola di acciaio inox con fondo pesante. Poco prima che giunga a ebollizione, aggiungete il sale (1 cucchiaio e 1/2 circa) e versate la farina a pioggia, mescolando senza interruzione con l'apposito bastone o un lungo cucchiaio di legno. Non versate la farina nell'acqua in ebollizione: è più facile che si formino grumi. Se dovesse diventare troppo dura, versate ancora un mestolo d'acqua bollente. Se usate un paiolo elettrico, amalgamate bene la farina a mano prima di inserire la pala rotante. Quando la polenta tende a staccarsi dalle pareti del paiolo è pronta, ricordate che la polenta meno cuoce e meno è digeribile. 

    2) Lavate 1 rametto di rosmarino, sfogliatelo e tritate fini gli aghetti insieme a 1 spicchio di aglio e 100 g di lardo, possibilmente a mano, con una mezzaluna; evitate a ogni modo frullatori e mixer perché ottereste un pesto di consistenza troppo pastosa.

    3) Spellate 300 g di salsiccia e sgranatela bene su un piatto con una forchetta; quindi mescolatela con il pesto di lardo ottenuto, cercando di formare un composto omogeneo, ma non troppo compatto.

    4) Versate la polenta in una teglia o in una pirofila leggermente unta con 2 cucchiai di olio d'oliva  e formate una piccola cavità al centro, premendola con il dorso di un cucchiaio bagnato in acqua calda.

    5) Distribuite il pesto di lardo e salsiccia sulla polenta gialla, nella cavità formata, premendo leggermente con le mani per farlo penetrare appena; quindi passate la teglia in forno già caldo a 200° C per 15 minuti circa, o finché il pesto comincia a dorare.

    6) Togliete la polenta dal forno, cospargetela con il pepe e 4 cucchiai di formaggio grana grattugiato grosso e servitela subito: non tagliatela, ma mettetela nei piatti a grosse cucchiaiate.

    Scelti per te