Pipe rigate con pesce spada affumicato

4/5
  • Procedura 35 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pipe rigate con pesce spada affumicato


    invia tramite email stampa la lista

    300 g di pasta formato pipe rigate
    200 g di pesce spada affumicato
    2 finocchi
    finocchietto selvatico
    100 g di mandorle
    pangrattato
    aglio
    olio extravergine d'oliva
    aceto balsamico
    sale

    1) Tagliate il pesce spada a listarelle e mettetele in una terrina con mezzo dl di olio, 2 cucchiai di aceto balsamico, uno
    spicchio d'aglio sbucciato tritato e un rametto di finocchietto selvatico e fate marinare per un'ora.
    2) Pulite i finocchi, lavateli, asciugateli e affettateli sottili; tritate le mandorle e tostatele per 2 minuti circa in una padella
    antiaderente assieme a un cucchiaio di pangrattato.
    3) Fate lessare la pasta in una pentola con abbondante acqua bollente salata, scolatela al dente e lasciatela raffreddare.
    4) Trasferite la pasta in una terrina e conditela con le listarelle di pesce spada e la loro marinata; unitevi i finocchi e il
    miscuglio di mandorle e pangrattato; mescolate e, se necessario, regolate di sale e aggiungete ancora un poco di olio.

    di CUCINA MODERNA ORO Riproduzione riservata