• Procedura
    35 minuti
  • Cottura
    20 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Piccole fuate (focacce) nissene

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    50 g di pasta da pane (meglio di grano duro),
    4 pomodori perini maturi,
    100 g di sarde (o acciughe) salate,
    1 spicchio d'aglio,
    50 g di pecorino grattugiato,
    origano,
    sale, pepe,
    olio extravergine d'oliva


    - Dividi in 4 parti uguali la pasta da pane (puoi prenderla direttamente dal fornaio oppure prepararla in casa con la farina di grano duro, il lievito, un pizzico di sale, un po' di latte e acqua quanto basta). Mettile su una spianatoia e schiacciale con il pugno per formare 4 dischi (devono avere un diametro di circa 15 centimetri).
    - Sistema i dischi di pasta su una teglia da forno e sopra ognuno metti un pomodoro lavato e tagliato a pezzi insieme a un po' di aglio sminuzzato fine. Sciacqua le sarde (o le acciughe) sotto l'acqua corrente. Poi, dividile in due ed elimina le lische. Sistema i filetti di pesce sui pomodori e cospargi con un pizzico di sale e di pepe, abbondante origano sbriciolato e il pecorino. Completa con un filo d'olio e lascia lievitare per mezz'ora.
    - Inforna le focacce nel forno freddo e accendilo a 250°. Lasciale cuocere fino a quando vedi che sono dorate fuori e ben cotte all'interno.
    Riproduzione riservata