• Procedura
    1 ora
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Petto d’anatra nella verza

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    - 2 petti d'anatra da 400 g l'uno
    - 1 verza da 500 g
    - 2 scalogni
    - 2 carote
    - 2 gambi di sedano
    - 200 g di patate a pasta gialla
    - 100 g di burro
    - 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
    - 1 bicchiere di vino rosso
    - sale
    - pepe

    La ricetta in 5 mosse
    1) Staccate 4 grandi foglie di verza perfettamente integre, lavatele e sbollentatele in acqua
    non salata per 5 minuti, scolate e asciugate.
    2) Fate appassire gli scalogni tritati con il burro; eliminate la pelle dai petti d'anatra A, uniteli e fateli cuocere per 10 minuti complessivi. Salate, pepate e divideteli a metà nel senso della larghezza, quindi affettate ogni pezzo a ventaglio lasciando
    le fette attaccate su un lato.
    3) Aprite le foglie di verza sul piano di lavoro, mettete su ognuna 1/2 petto d'anatra e richiudete gli involtini B, legandoli
    con filo leggero. Sistemateli in una teglia con 2 cucchiai di olio e fate cuocere per 20 minuti in forno a 180 °C.
    4) Tagliate a dadini uguali le carote, il sedano e le patate, sbollentateli per 10 minuti, quindi fateli saltare in padella C per
    5 minuti con l'olio restante; salate e pepate.
    5) Togliete dalla teglia gli involtini e teneteli al caldo; versate nella teglia il vino, fate addensare il sugo di cottura per 10
    minuti a fuoco basso, salate e pepate. Servite gli involtini all'anatra con la salsa calda e le verdure.

    Cabernet Franc Ca' Bolani
    Riproduzione riservata