• Procedura
    30 minuti
  • Cottura
    20 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Peperoni saltati in padella con le patate

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    2 grossi peperoni rossi molto carnosi
    uno scalogno
    un peperoncino fresco piccante
    2 patate medie
    un cucchiaio di foglie di prezzemolo
    un cucchiaino di origano
    olio di oliva
    sale

    1) Mondate i peperoni e tagliateli a falde; aprite il peperoncino piccante, eliminate i semi e tagliatelo a fettine. Sbucciate
    lo scalogno e dividetelo in spicchi; tritate il prezzemolo.
    2) Sbucciate le patate, tagliatele a spicchi larghi circa un cm e mezzo e immergeteli a mano a mano in una ciotola piena di
    acqua fredda.
    3) In una padella dal fondo pesante raccogliete lo scalogno e i peperoni, condite con 3 cucchiai di olio e un pizzico di
    sale, coprite e cuocete a fiamma bassa fino a quando i peperoni si saranno un po' ammorbiditi. Metteteli su un piatto e
    teneteli da parte.
    4) Scolate le patate e asciugatele bene. Aggiungete nella stessa padella 2 cucchiai di olio, rosolatevi le patate a fuoco
    vivo, salatele e cuocetele per 10-15 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno; quando saranno tenere, unite i
    peperoni e fate saltare tutto insieme per un paio di minuti. Un attimo prima di togliere dal fuoco unite il prezzemolo rimasto
    e l'origano.
    Riproduzione riservata