peperoni-ripieni-di-agnello-alluvetta-e-pinoli

Peperoni ripieni di agnello all’uvetta e pinoli

  • Procedura
    1 ora 50 minuti
  • Cottura
    1 ora
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Peperoni ripieni di agnello all’uvetta e pinoli

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Peperoni ripieni di agnello all'uvetta e pinoli: un secondo piatto sfizioso, perfetto da preparare un giorno prima e, all'occorrenza, farlo scaldare qualche minuto in forno, sarà ancora più saporito! Da abbinare l'Alianico del Taburno, un rosso gagliardo e vigoroso che si sposa bene con l'agnello. 

    Preparazione

    1) Ammollate 50 g di uvetta in una tazza di acqua tiepida per mezz'ora circa; lessate 200 g di riso Venere nero al dente in acqua salata per 16 minuti. Intanto tritate 1 cipolla e fatela appassire con un filo di olio in un tegame; unite 200 g di polpa di agnello tagliata a dadini piuttosto piccoli e rosolatela bene.

    2) Sgocciolate e strizzate l'uvetta e tritate 1 mazzetto di prezzemolo; raccogliete in una terrina il riso lessato e scolato, l'agnello rosolato, l'uvetta, 60 g di pinoli e il prezzemolo tritato. Regolate di sale e pepate.

    3) Lavate 4 piccoli peperoni rossi o 2 grandi, tagliateli a metà ed eliminate i semi e le nervature bianche. Con l'aiuto di un cucchiaio riempiteli di riso, poi sistemateli su un aplacca: coprite con un foglio di alluminio e cuocete in forno caldo a 180° per circa 35 minuti. Togliete i peperoni dal forno, disponeteli su un piatto di portata e serviteli caldi o freddi.

    Riproduzione riservata