Pavlova ripiena di mirtilli

4/5
  • Procedura 2 ore 30 minuti
  • Cottura 2 ore 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pavlova ripiena di mirtilli


    invia tramite email stampa la lista

    Una torta golosa e leggera, una croccante meringa ricoperta di panna e frutta fresca aromatizzata agli agrumi, perfetta come dessert nelle occasioni speciali del periodo estivo. La pavlova ripiena di mirtilli, è facile da fare e cotta al forno, una vera delizia.

    Preparazione

    1) Prepara i mirtilli. Lava 300 g di mirtilli, lasciali asciugare su carta da cucina, poi mettili in una ciotola con la scorza di un'arancia non trattataprelevata con un rigalimoni, il succo dell'arancia e 20 g di zucchero. Mescola delicatamente e lascia insaporire. Prepara la granella di mandorle tostata.

    2) Fai la meringa. Monta 3 albumi con la frusta elettrica, unendo 1 pizzico di sale. Quando il composto risulterà spumoso, aggiungi lo zucchero rimasto, 1 cucchiaio alla volta, e continua a montare, fino a ottenere un composto lucido e sodo. Incorpora quindi un cucchiaino di fecola di patate, un cucchiaino di aceto di mele e le mandorle tritate e mescola delicatamente con una spatola. Trasferisci la meringa al centro di una teglia rivestita con carta da forno bagnata e strizzata stendendola, in modo da ottenere una sorta di guscio di circa 20 cm di diametro. Cuoci in forno ventilato a 100 °C per circa 2 ore. Togli la meringa dal forno e lasciala raffreddare.

    3) Completa e servi. Monta 3 dl di panna fresca ben fredda e distribuiscila sulla meringa, unisci i mirtilli macerati, decora con scorzette d'arancia e, se ti piace, con mandorle a lamelle.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata