• Procedura
    3 ore
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Paté di anatra con crostini di ananas

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    2 cosce di anatra
    un cucchiaio di grani di pepe nero
    un mazzetto guarnito (alloro, salvia, rosmarino)
    gr. 80 di pancetta affumicata a dadini
    8 olive nere kalamata snocciolate
    un ananas fresco pulito
    una tazza di gelatina istantanea già pronta
    sale

    COME SI PREPARA
    Con anticipo
    fate i crostini di ananas. Tagliatelo a rondelle sottili e disponetele sopra due teglie rivestite di carta da forno,
    senza sovrapporle. Fatele seccare in forno a 60-70° finché sono croccanti (2-3 ore circa). Conservatele in una scatola
    di metallo. Per il paté, mettete in una casseruola le cosce di anatra con la pancetta, il mazzetto guarnito e il pepe e
    coprite a filo di acqua fredda. Portate a bollore e lasciate sobbollire coperto per un'ora e 30 minuti. Fate
    raffreddare la carne nel suo brodo, disossatela scartando pelle, ossa e mazzetto guarnito, rimettete sul fuoco la
    casseruola e fate evaporare il brodo di cottura a fuoco medio. Tritate a coltello la carne con la pancetta,
    incorporate le olive tagliate a filetti, regolate di sale e trasferite in ciotoline di vetro. Fate raffreddare, velate
    il paté con la gelatina e mettete in frigo. Servite con i crostini di ananas.
    Riproduzione riservata