Patatine novelle alla carbonara

4/5
  • Procedura 35 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Patatine novelle alla carbonara


    invia tramite email stampa la lista

    Servi le patatine novelle alla carbonara come secondo piatto o come ricco contorno; si preparano facilmente e velocemente e conquisteranno tutti con il loro aspetto invitante. Fai bollire le patate novelle e poi termina la cottura in padella, unendo il gustoso condimento a base di panna, parmigiano, uova e con pezzetti di pancetta o bacon croccanti: una vera delizia per il palato

    • 1

      Cuoci la pancetta. Disponi sul tagliere le fettine di pancetta affumicata (o guanciale o bacon) e tagliale a pezzettini. Sciacqua le patatine sotto un getto di acqua fredda corrente, strofinandole delicatamente. Mettile in una casseruola, coprile di acqua fredda, porta a ebollizione e cuocile per circa 20 minuti. Verifica la cottura, infilzandole con uno stecchino, sgocciolale e sbucciale ancora calde. Se la buccia è molto sottile, puoi anche non eliminarla.

    • 2

      Prepara la crema. Metti in una ciotola i tuorli, aggiungi la panna e il parmigiano reggiano grattugiato, poi lavora il composto con la frusta a mano, fino a ottenere una crema omogenea; regola di sale e pepe.

    • 3

      Rosola metà dei pezzetti di pancetta nella padella antiaderente, finchè saranno croccanti.

    • 4

      Completa e servi. Unisci nella padella le patatine, poco sale e pepe e fai insaporire per 1-2 minuti. Versa la crema preparata e prosegui la cottura, mescolando a fiamma media, per qualche istante. Incorpora la pancetta rimasta, regola di sale e pepe, versa le patatine in un piatto da portata e servi subito.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata