Patate novelle in padella

5/5
  • Procedura 35 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Patate novelle in padella


    invia tramite email stampa la lista

    400 g di patate novelle di media grandezza
    8 pomodorini sardi non troppo maturi
    un ciuffo di prezzemolo
    un rametto di rosmarino
    un rametto di salvia
    un ciuffo di dragoncello
    un ciuffo di maggiorana
    olio d'oliva
    sale a pepe

    1) Lavate le patate novelle senza sbucciarle, sfregandole bene con uno spazzolino; tagliatele a fette sottili, lavatele
    di nuovo in acqua fredda e asciugatele con un telo.
    2) Fatele saltare in una padella antiaderente con 4 cucchiai di olio, mescolandole ogni tanto con un cucchiaio di
    legno, finché si sarà formata una bella crosticina dorata: salatele, cospargetele di prezzemolo tritato, estraetele
    dalla padella e tenetele al caldo.
    3) Nella stessa padella aggiungete 2 cucchiai di olio, sistemate i pomodori tagliati
    a metà, con la parte tagliata verso il basso, e cuoceteli su fuoco vivo per 5 minuti.
    4) Tritate finemente il rosmarino,la salvia, il dragoncello e la maggiorana, cospargeteli sui pomodori, salateli, profumateli con un'abbondante macinata di pepe e togliete dal fuoco.
    5) Mescolate i pomodori con le patate e serviteli come contorno a un piatto di pesce.

    di CUCINA MODERNA ORO Riproduzione riservata