Idee in cucina

Pasticcio di ziti e ragù d’agnello

4/5
  • Procedura 1 ora 25 minuti
  • Cottura 1 ora 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pasticcio di ziti e ragù d’agnello


    invia tramite email stampa la lista
    Pasticcio di ziti e ragù d’agnello
    La trovi anche su:



    1) Cuocete la carne. Tagliate l'agnello a dadini; scaldate 4 cucchiai di olio in una casseruola, unite la cipolla tritata finemente e, dopo 2 minuti, la polpa di agnello e rosolate tutto. Aggiungete la passata di pomodoro, il concentrato e un pizzico di peperoncino. Regolate di sale e proseguite la cottura, a recipiente coperto per circa 30 minuti, mescolando di tanto in tanto.
    2) Cuocete gli ziti. Spezzate gli ziti a metà e lessateli in acqua bollente salata per la metà del tempo indicato sulla confezione. Scolateli, raffreddateli sotto acqua corrente e conditeli con 1cucchiaio di olio.
    3) Condite. Disponetene la metà della pasta sul fondo di una pirofila da forno di 20x24 cm. Versate sulla pasta il sugo di agnello e terminate con gli ziti rimasti.
    4) Completate. Sciogliete il burro in una casseruola, unite la farina, tostatela su fiamma bassa per 3-4 minuti. Versate il latte freddo in una sola volta e mescolate con una frusta per evitare grumi. Regolate di sale, pepate e cuocete la besciamella per 5-6 minuti. Unite il formaggio e fatelo sciogliere. Distribuite la besciamella sugli ziti e mettete in forno già caldo a 200° per circa 20 minuti.
    Un piatto mediterraneo, ideale per aprire il pranzo di Pasqua

    • 1) Cuocete la carne. Tagliate l'agnello a dadini; scaldate 4 cucchiai di olio in una casseruola, unite la cipolla tritata finemente e, dopo 2 minuti, la polpa di agnello e rosolate tutto. Aggiungete la passata di pomodoro, il concentrato e un pizzico di peperoncino. Regolate di sale e proseguite la cottura, a recipiente coperto per circa 30 minuti, mescolando di tanto in tanto.
    • 2) Cuocete gli ziti. Spezzate gli ziti a metà e lessateli in acqua bollente salata per la metà del tempo indicato sulla confezione. Scolateli, raffreddateli sotto acqua corrente e conditeli con 1cucchiaio di olio.
    • 3) Condite. Disponetene la metà della pasta sul fondo di una pirofila da forno di 20x24 cm. Versate sulla pasta il sugo di agnello e terminate con gli ziti rimasti.
    • 4) Completate. Sciogliete il burro in una casseruola, unite la farina, tostatela su fiamma bassa per 3-4 minuti. Versate il latte freddo in una sola volta e mescolate con una frusta per evitare grumi. Regolate di sale, pepate e cuocete la besciamella per 5-6 minuti. Unite il formaggio e fatelo sciogliere. Distribuite la besciamella sugli ziti e mettete in forno già caldo a 200° per circa 20 minuti.
    • 5) Servite il pasticcio di ziti e ragù d'agnello: un piatto mediterraneo, ideale per aprire il pranzo di Pasqua.
    di IN TAVOLA Riproduzione riservata