Pasticcio di tonno e patate

5/5
  • Procedura 50 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pasticcio di tonno e patate


    invia tramite email stampa la lista

    Una terrina al sapore di mare, strati alternati di carnoso e saporito pesce speziato e verdura, per un secondo piatto ricco ideale per il menù delle feste. Il pasticcio di tonno e patate è un piatto della cucina tradizionale, la cottura al forno unisce i sapori favorendo anche la perfetta consistenza della carne del pesce, potete accompagnare questa portata con un buon bicchiere di Alezio rosato. 

    • 1 Spellate 300 g di pomodori maturi, strizzateli, eliminate i semi e tagliateli a cubetti di media grandezza. Sbucciate 300 g di patate a pasta gialla e affettatele molto sottilmente; sciacquate 30 g di capperi sotto sale e sminuzzateli.
    • 2 Tritate un cucchiaio di semi di coriandolo e il pepe riducendoli in polvere e mescolateli con un cucchiaino di senape in polvere, un cucchiaio di origano e il sale. Versate 2 cucchiai di olio in un piatto, bagnatevi il tonno affettato molto sottile e poi passatelo nel misto aromatico.
    • 3 Ungete una teglia con 1 cucchiaio di olio, sistemate sul fondo uno strato di pesce e coprite con 1/3 di pomodoro, di capperi e di olive. Coprite con uno strato di patate, salate, pepate e ripetete la sequenza degli strati nello stesso modo, iniziando con le fette di tonno, fino a esaurire gli ingredienti. 
    • 4 Terminate con le patate, bagnate con l'olio rimasto e fate cuocere per 30 minuti in forno a 180 °C.
    di IN TAVOLA Riproduzione riservata