• Procedura
    1 ora 30 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Pasticcio di cavolfiore

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    - 500 g di pasta frolla già pronta
    - 1,3 kg di cavolfiore
    - 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
    - 25 g di farina
    - 1 bicchiere e 1/2 di brodo vegetale (anche di dado)
    - 100 g di carne di vitello macinata
    - 50 g di burro
    - 100 g di prosciutto crudo in una sola fetta
    - 100 g di salsicce fresche
    - 1 costa di sedano
    - 1 carota
    - 1 cipolla
    - 1 mazzetto di prezzemolo
    - 1 o 2 foglie di alloro
    - 1 rametto di timo
    - 20 g di conserva di pomodoro
    - 1 bicchiere di vino bianco
    - 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
    - noce moscata in polvere
    - 3 o 4 chiodi di garofano
    - cannella in polvere
    - sale
    - pepe


    La ricetta in 5 mosse
    1) Pulite con cura il cavolfiore, eliminando la base e le foglie esterne, poi lavatelo sotto un getto di acqua corrente. In una capace pentola portate a ebollizione dell'acqua salata, poi tuffatevi il cavolfiore. Alla ripresa del bollore, scolatelo e tagliatelo a pezzettini.
    2) Mondate e tritate finemente insieme carota, cipolla,sedano, il mazzetto di prezzemolo e la fetta di prosciutto crudo, quindi mettete il trito a rosolare in una casseruola con 20 g di burro e l'olio extravergine di oliva. Unite la carne macinata, le salsicce spellate e sbriciolate, la conserva di pomodoro stemperata in un mestolino di acqua. Salate, pepate e profumate con una grattugiata di noce moscata, la foglia di alloro già pulita e un pizzico di cannella in polv ere.
    3) Proseguite la cottura, aggiungendo il vino bianco poco alla volta, e lasciatelo evaporare completamente. Unite anche altri 10 g di burro e la farina, facendola cadere da un setaccino, e fate cuocere per altri 5 minuti, quindi versate il brodo e mescolate accuratamente con un cucchiaio di legno. Unite il cavolfiore lessato e portate a termine la cottura a fuoco basso: ci vorranno 40 minuti. Togliete il recipiente dal fuoco, eliminate la foglia di alloro, spolverizzate il composto con il parmigiano
    grattugiato e mescolate bene.
    4) Stendete, con un matterello, una sfoglia con i 2/3 della pasta frolla già pronta e foderatevi il fondo e il bordo di uno stampo a cerniera del diametro di circa 24 cm, unto con il burro rimanente. Versate nello stampo il composto di carne e cavolfiore che avete preparato e ricoprite con l'altra sfoglia tirata con la pasta rimanente.
    5) Chiudete bene i bordi e lasciate cuocere in forno preriscaldato a 170 °C, per circa 40 minuti. Fate riposare per 10 minuti il pasticcio nel forno spento, quindi toglietelo dallo stampo, accomodatelo su un piatto da portata preriscaldato e servite in tavola.
    Alezio rosato
    Riproduzione riservata