Pappardelle con polpettine al sugo

5/5
  • Procedura 50 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pappardelle con polpettine al sugo


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Mettete nel mixer 300 g di arrosto già cotto a tocchetti, l'uovo, 30 g di grana grattugiato, 40 g di mollica di pane fresca, 2 cucchiai di latte, una presa di sale, la scorza di mezzo limone grattugiata e frullate fino a ottenere un composto omogeneo. Con le mani umide formate tante polpettine grosse come una nocciola e appoggiatele su carta da forno.

    2) Pulite e tritate una costola di sedanouna carota e mezza cipolla; scaldate 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva in una casseruola, unite il trito e fatelo soffriggere per 2-3 minuti. Aggiungete 4 cucchiai di concentrato di pomodoro sciolto in 3 dl di brodo bollente, un rametto di timo, coprite e cuocete per 15 minuti. Mettete le polpettine nel recipiente in un solo strato, proseguite la cottura per 20 minuti unendo, se necessario, poca acqua calda.

    3) Cuocete 300 g di pappardelle fresche all'uovo in acqua bollente salata, scolatele, conditele con il sugo di polpettine, dopo aver tolto il rametto di timo, e mescolate;

    4) Suddividete la pasta nei piatti singoli e completate con il pecorino tagliato a bastoncini e il timo fresco rimasto.

    La pasta con il sugo di polpette è un classico della cucina italiana, sempre buono e saporito ideale per tutte le occasioni. Le pappardelle con polpettine al sugo sono facilissime da preparare, è un primo piatto che piacerà anche ai bambini.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata