Panzanella

5/5
  • Procedura 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Panzanella


    invia tramite email stampa la lista

    4 fette di pane toscano raffermo
    3 pomodori canestrini o costoluti maturi
    un cetriolo
    una cipolla rossa di Tropea
    un ciuffo di basilico
    40 ml di aceto di vino rosso
    50 ml di olio extravergine di oliva
    pepe nero di mulinello
    sale

    Dividete il pane in grossi pezzi e bagnateli con l'aceto diluito in 2 bicchieri d'acqua. Fate ammorbidire il pane 1-2 minuti, strizzatelo e spezzettatelo; raccoglietelo in una ciotola. Spuntate il cetriolo, sbucciatelo e tagliatelo a metà; privatelo dei semi. Affettatelo e salatelo. Sbucciate la cipolla, tagliatela a fettine sottili. Dividete i pomodori lavati a metà, eliminate semi e acqua di vegetazione; tagliate la polpa a dadi e unite un pizzico di sale. Pulite il basilico con carta assorbente inumidita, staccate le foglioline e riunitele nella ciotola del pane con i pomodori, la cipolla e il cetriolo. Regolate di sale, spolverizzate con pepe macinato al momento e irrorate con l'olio. Mescolate con due cucchiai e trasferite la panzanella in frigorifero a insaporire per un'ora prima di servire.

    <<<Didascalia>>>
    "Il dottor Bircher-Benner e i suoi seguaci crudisti lanciano intorno al 1920 una dieta in cui il vitaminico succo di pomodoro è presente a pranzo e a cena"

    Maximilian Oskar Bircher-Benner, dietologo e naturista svizzero (1867-1939)

    di SALE&PEPE COLLECTION Riproduzione riservata