• Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Cottura
    20 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Pane di Pasqua (o Ciciliano)

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    500 g di farina,
    180 g di lardo affettato,
    1 bustina di zafferano,
    25 g di lievito di birra,
    1 cucchiaino di zucchero,
    olio extravergine d'oliva,
    sale, pepe


    - Metti 250 g di farina in una terrina con un po' di sale e di pepe, lo zafferano e metà zucchero. Aggiungi il lievito diluito con 2 dl di acqua tiepida e il resto dello zucchero. Impasta fino a ottenere un composto morbido, copri la terrina con la pellicola e fai lievitare per 30 minuti in un luogo tiepido.
    - Trita il lardo e rosolalo in un tegame antiaderente senza condimenti. Aggiungilo all'impasto insieme alla farina rimasta e a 1,5 dl di acqua tiepida. Lavora l'impasto nella terrina e poi sulla spianatoia infarinata. Continua a lavorarlo energicamente fino a che non risulterà sodo ed elastico.
    - Ungi l'impasto con un po' d'olio dopo averlo fatto a palla. Incidilo a croce e mettilo di nuovo nella terrina. Copri con un canovaccio umido e lascialo lievitare per un'ora in un luogo tiepido e al riparo da correnti d'aria.
    - Lavora ancora la pasta in modo da fare uscire l'aria e dividila in 12 pagnottelle. Incidile a croce, mettile sulla placca foderata con la carta da forno unta, coprile con il canovaccio e lasciale lievitare per altri 30 minuti. Cuocile in forno a 220° per 15-20 minuti.
    Riproduzione riservata