Pan mattino all’arancia con gocce di cioccolato e miele di castagno

5/5
  • Procedura 50 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pan mattino all’arancia con gocce di cioccolato e miele di castagno


    invia tramite email stampa la lista
    • 1) Mettete le gocce di cioccolato in freezer per circa un'ora allargandole in un vassoietto per evitare che si attacchino le une alle altre. Grattugiate finemente la scorza di un'arancia. Spremete quindi entrambe le arance, filtrate il succo ottenuto e misuratene 320 ml. Setacciate la farina sulla spianatoia e formate una fontana. Al centro disponete la scorza e il succo preparati (a temperatura ambiente), il lievito e il miele. Impastate brevemente, quindi aggiungete il burro ammorbidito e 10 g di sale e lavorate con cura.
    • 2) Togliete lo gocce di cioccolato dal freezer e unitele all'impasto. Formate una palla, ponetela in una ciotola unta con poco olio e lasciatela lievitare finché sarà raddoppiata di volume.
    • 3) Rompete l'impasto in parti di 100-120 g ciascuna e formate dei filoncini lunghi 25 cm circa. Arrotolate le estremità di ognuno senza tirare, in modo a ottenere una forma a esse chiusa a chiocciola. Disponete i panetti ottenuti su una teglia foderata con carta da forno e spennellateli con i tuorli appena sbattuti con il latte e un pizzico di sale.
    • 4) Lasciate lievitare i dolci ancora per 30 minuti, quindi ripassate delicatamente la superficie con i tuorli, facendo attenzione a non premere i panetti per non smontare la lievitazione.
    • 5) Spolverizzate i pan mattino con lo zucchero di canna e cuocete in forno a 180° per 20 minuti circa. Lasciate intiepidire prima di servire.
    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata